Costruisci un cabinato arcade dalla A alla Z

In questo articolo vedremo i diversi passaggi per costruire un cabinato arcade. Avrai bisogno di alcuni strumenti: 

  • 1 punta per trapano svasatore da 5 mm
  • 1 punta svasatore da 2 mm (opzionale)
  • 1x pinza universale
  • 1x pinza da taglio
  • 1x piegatore (ci permette di fare a meno della saldatura)
  • 1x spelafili
  • 1x saldatore (opzionale)
  • 1 penna
  • 1 righello
  • 1x cacciavite + punte o 1 set di cacciaviti
  • 1 chiave da 10 mm
  • 1 chiave inglese da 8 mm
  • 1 chiave da 6 mm
  • 1x cacciavite a croce 2
  • 1x cacciavite Phillips di precisione
  • 1 chiave a brugola da 2 mm
  • 1 chiave a brugola da 3 mm
  • 1 chiave a brugola da 4 mm
  • 1 taglierino

Per costruire la tua macchina arcade, hai 2 opzioni:

Al momento dell'ordine della struttura in metallo, specificare il colore desiderato: bianco, grigio o nero

Una volta che hai questi componenti, puoi iniziare a seguire i passaggi per costruire la tua macchina arcade. Vi rimandiamo anche ad un video sulla costruzione di una macchina arcade a 2 giocatori in acciaio.

Riepilogo

  1. Schermo
    1. Preparazione dello schermo
    2. Montaggio
  2. L'indispensabile
    1. I piedi
    2. cibo
    3. illuminazione
    4. La presa USB
  3. Il suono
    1. Installazione e collaudo
  4. Gli ordini
    1. Pulsanti e joystick
    2. Installazione del cavo
  5. Il sistema di gioco
    1. Installazione del cavo
    2. Installazione di RecalBox
  6. La decorazione
    1. Il tendone
    2. I fianchi

1. Schermo

Strumenti necessari:

  • 1x cacciavite Phillips di precisione
  • 1x pinza universale
  • 1 penna
  • 1 righello

Componenti e materiali:

  • 1x schermo 4/3 o 16/9
  • 1x chassis in metallo (disponibile solo su Flex Arcade)
  • 1x nastro adesivo in schiuma 10×2 mm (al metro)
  • 1x tavola di legno (dimensioni 438×140 mm per lo schermo 4/3 o 556×140 mm per lo schermo 16/9)
  • 10 viti per legno m3”25 mm
  • 4 viti a testa svasata m4
  • 2 parti stampate in 3D (o 2 parti in legno)

1. Preparazione dello schermo

Questa parte ti consentirà di adattare lo schermo al telaio in metallo.

1a. Per iniziare, prendi lo schermo e sgancia la cornice attorno ad esso, partendo dall'alto e aggirandolo. Prestare attenzione ai circuiti quando si sgancia o si solleva il telaio. Allenta le viti dei circuiti con il tuo cacciavite Phillips di precisione e sgancialo per poter rimuovere il telaio. (Attenzione, è fragile!)

Esposizione (1)

1b. Capovolgi lo schermo e rimuovi le 4 viti per poter rimuovere la cover posteriore. 

Il display (2)

1b (bis). Una volta rimossa la scocca, sarà necessario rimuovere le viti dal sistema di bloccaggio del piede. 

Visualizzazione (2bis)

Non resta che rimuovere il tenone con una pinza tirando con decisione. Fai lo stesso con il piatto piccolo in alto.

Il display (perno)
Tenone crimpato
Il display (piatto piccolo)
piatto piccolo

1 c. Ora capovolgi il tuo PC sul lato dello schermo e posiziona la schiuma adesiva sui bordi metallici facendo attenzione a non toccare lo schermo.

Esposizione (3)

1d. Lascia da parte lo schermo e prendi la tua tavola di legno che appiattirà lo schermo. Prendi la tua penna, il tuo righello e fai un quadrato di 100 mm al centro del tabellone.

Esposizione (4)

1°. Tracciare gli angoli del quadrato e forarli con una punta di diametro 5.

Esposizione (5)

Dopo aver completato questi passaggi, lo schermo è pronto per l'assemblaggio.

2. Montaggio

1f. Estendi la cornice dello schermo verso terra (ti consigliamo di proteggere la superficie per non graffiare la cornice) e posiziona lo schermo all'interno.

Montaggio dello schermo su un telaio metallico

1 g. Quindi aggiungere la tavola di legno dietro lo schermo e fissarla definitivamente con le viti a testa svasata da 4 m4.

Suggerimento: toccando i bordi dello schermo, controlliamo la sua posizione per posizionarlo al centro dell'apertura e in orizzontale.

Montaggio dello schermo su un telaio metallico (3)

1 ora. Posiziona i due pezzi stampati in 3D sui lati (o i due pezzi di legno), avvitali con 3 viti per legno per fissarli al telaio metallico, quindi avvita 2 viti per legno sulla parte superiore per fissarli alla tavola.

Montaggio dello schermo su un telaio metallico (4)

E ci vai! Il tuo schermo ora è protetto.

2. L'indispensabile

Strumenti necessari: 

  • 1x cacciavite
  • 1 taglierino
  • 1x pinza da taglio
  • 1x spelafili
  • 1x crimpatrice

Componenti e materiali: 

  • 4 piedini in gomma
  • 6x viti a testa svasata a brugola m3x5 (porta posteriore)
  • 4x viti a testa svasata a brugola m3x10 (prese usb e IEC)
  • 4 viti CHC m5x14 (piedi)
  • 4x Rondella piatta (se i piedi non toccano il suolo)
  • 4x dado m5 (piedi)
  • 8x Dado m3 (joystick)
  • 1 presa IEC
  • 1x cavo IEC lungo (alimentazione generale)
  • 1x ciabatta (3 prese)
  • 5 terminali a crimpare in ottone da 6,3 mm
  • 5 manicotti isolanti elettrici per capicorda
  • 1x Biadesivo termico per led (al metro)
  • 1x barra led 50cm 12v
  • 1x presa USB esterna
  • 1x alimentatore Meanwell LRS-50-12 12V 4.2A o 1x alimentatore Meanwell RD-65A a doppia uscita 5V-6A / 12V-3A

1. Piedi

Ora entrerai nella parte tecnica sul tuo bartop.

2a. Per prima cosa, appoggia il telaio su una pellicola (o un asciugamano) e avvita i piedini in gomma con 4 dadi m5 e 4 viti m5.

Essenziali (1)

Suggerimento: controllare la planarità del telaio su una superficie rettilinea in modo che i 4 piedi tocchino terra. Se una delle gambe è sollevata dal pavimento, svitala e aggiungi una rondella piatta per fissarla.

2. Cibo

In questa parte, spegni la tua macchina perché lavorerai con 220V.

2b. Metti del nastro biadesivo sul retro della ciabatta mentre premi con decisione.

Essenziali (2)

2c. Usando le pinze da taglio, taglia il cavo della tua ciabatta a 20 cm dal blocco. Conserva la presa di corrente che ti sarà utile in seguito.

Essenziali (3)

2d. Ad entrambe le estremità dei fili appena tagliati, togliete la guaina, facendo attenzione a non tagliare i fili sottostanti con il vostro tronchese, quindi spellateli di circa 6 mm utilizzando la vostra spelafili.

Essenziali (4)

2°. Una volta spellati, metti i manicotti di plastica su ciascun filo, quindi crimpa i terminali in ottone usando le pinze a crimpare. Controlla che tutto sia solido tirandolo.

Essenziali (5)

2 f. Quindi, prendi un piccolo cavo di circa 5 cm, spelalo e metti un capocorda a ciascuna estremità. Forma una "U" con il tuo thread. 

Suggerimento: come nel passaggio 5, non dimenticare di indossare anche le guaine di plastica prima di indossare i terminali.

Indispensabili (6)

2gr. Ora collegherai tutti i cavi alla tua presa IEC. 

Suggerimento: anche se si tratta di corrente alternata, i collegamenti di fase e neutro sono realizzati in qualsiasi direzione, il dispositivo funzionerà. È importante per motivi di sicurezza collegarli correttamente. Di seguito forniamo il piano di cablaggio e la codifica a colori per riferimento.

Indispensabili (7)

2h. Una volta che la presa è pronta, vai dietro il telaio metallico e avvitala usando le 2 viti a brugola svasata e i 2 dadi m3.

Indispensabili (8)

2d. Incollare la ciabatta rimuovendo la pellicola che protegge l'adesivo. Sentiti libero di premere forte contro il telaio.

Essenziali (9)

2k. Quindi prendi il tuo alimentatore e fissalo dietro la scheda con le tue 2 piccole viti per legno. Prendi l'altra parte della ciabatta e collegala al blocco. Fai passare il cavo dietro la scheda, quindi collega i fili nelle posizioni corrette. Prestare attenzione all'ordine dei colori. Come promemoria: giallo e verde = terra (E), blu = neutro (N) e marrone o altri = fase (L).

Suggerimento: se si stagnano i fili in anticipo, sarà più facile collegarli alle morsettiere.

Essenziali (10)

Suggerimento: controllare se l'alimentatore funziona inserendo la spina IEC in una presa CA. Un piccolo LED si accenderà se funziona, quindi puoi staccare la spina.

L'essenziale (power check)

3. Illuminazione

In questa parte installeremo i LED che verranno utilizzati per retroilluminare il tendone. Se hai pulsanti traslucidi, metti un led dietro di loro. Li trasformerà in pulsanti luminosi.

2l. Ora, taglia la striscia led su una delle linee dei tagli indicate per una lunghezza di circa 40 cm poi applica il nastro biadesivo termico lungo il led. Posizionalo appena sopra la porta sul retro.

Suggerimento: l'uso del nastro biadesivo termico allungherà la vita del tuo led.

Essenziali (11)

2 m. Prepara anche un altro led allo stesso modo e incollalo sul fondo del tuo terminale. Questo LED illumina i joystick e i pulsanti.

Essentials (LED per i comandi)

2 n. Effettuare un collegamento dei fili led sulla scatola di alimentazione e verificare se i led funzionano bene inserendo la spina IEC in una presa di corrente.

Essenziali (12)

Opzionale: puoi anche mettere un led sotto il tuo dissuasore.

3. La presa USB

2o. Prendi la tua presa USB e avvitala accanto alla presa di alimentazione del tuo terminale utilizzando viti a testa svasata da 2 m3.

Essenziali (13)

3. Il suono

Strumenti necessari: 

  • 1x pinza da taglio
  • 1x saldatore
  • 1 cacciavite a bussola

Componenti e materiali: 

  • 1x scheda amplificatore Tripath 2x20W
  • 2 altoparlanti Lavoce FSF030.70
  • 1 cavo per altoparlanti 2 x 0,75 mm² (al metro)
  • 1x cavo jack jack corto
  • 1x manopola del volume in alluminio anodizzato nero
  • 8x viti a testa svasata a brugola m3x14 (hp)
  • 8x Dado in plastica m3x5 (hp)
  • 8x dado flangiato m3 (hp)

1. Installazione e collaudo

3a. Prendi il cavo dell'altoparlante, taglialo in 1 da 30 cm e 2 da 15 cm, quindi spellali.

Il suono (1)

3b. Quindi prendi il tuo saldatore, stagna i cavi scoperti da 15 cm e saldali agli altoparlanti. Il filo rosso è + e il nero è -.

Suggerimento: puoi anche usare i terminali invece della saldatura.

Il suono (2)

3c. Sulla scheda dell'amplificatore è presente un piccolo polarizzatore che potrebbe interferire con il potenziometro. Rimuoverlo archiviandolo.

Il suono (3)

3d. Collegare i cavi degli altoparlanti alla scheda dell'amplificatore. Ricorda che il filo rosso è + e il filo nero è -. Il feed sarà all'estrema sinistra, l'altoparlante sinistro al centro e l'altoparlante destro a destra.

suono (4)

3°. Posizionare le 8 viti di montaggio dell'altoparlante. Tienili in posizione usando i tuoi dadi di plastica che fungono anche da distanziatore.

Suggerimento: i dadi in plastica verranno utilizzati per creare una corretta spaziatura e una perfetta frantumazione della schiuma dell'altoparlante.

Il suono (5)

3f. Posiziona gli altoparlanti e stringili con i dadi della base. 

Suggerimento: non esitate a utilizzare un cacciavite per serrarli bene perché il distanziatore eviterà di schiacciare troppo gli altoparlanti.

suono (6)

3gr. Collegare gli altoparlanti e la presa jack quindi posizionare la scheda dell'amplificatore al centro fissandola con un dado sul potenziometro. Stringere il dado tenendo la scheda per evitare che cada, quindi posizionare il pulsante del volume sul potenziometro.

Suono (7)

3 ore. Ora collega i cavi degli altoparlanti e il cavo di alimentazione per colore con una pinza a crimpare. Utilizzare tubi termorestringenti e una pistola ad aria calda per isolare i contatti del filo. Funziona anche con nastro da elettricista.

Suono (8)

3i. Infine, ricollega i cavi all'alimentazione rispettando l'ordine dei colori con il rosso per il + e il nero per il -.

Suono (9)

Ora puoi verificare se tutto è collegato correttamente collegando il tuo jack a un telefono o al tuo computer per testare il suono.

4. Gli ordini

Strumenti necessari: 

  • 1 cacciavite

Componenti e materiali: 

  • 2 joystick Sanwa JLF-TP-8Y
  • 2 sfere joystick
  • 15 pulsanti Sanwa OBSF-30
  • 1 controller USB x2 
  • 8 dadi m3 (joystick)
  • 8 viti a testa svasata a brugola m3x10 (joystick)
  • 1x Nastro adesivo in schiuma 10×2 mm (al metro) o 1x Biadesivo termico per led (al metro)

La costruzione della tua macchina arcade è quasi terminata. Ti rimangono i comandi e l'installazione del sistema di gioco

1. Pulsanti e joystick

4a. Nei joystick Sanwa, i dadi non sono sempre integrati. In tal caso, aggiungili manualmente aprendo il joystick. Rimuovere le 4 mollette, la parte trasparente e il microinterruttore. Posiziona i tuoi 4 dadi nei fori assegnati e rimetti tutto a posto.

Ordini (1)

4b. Per collegare i pulsanti e i joystick, prendi i tuoi controller USB e metti del nastro biadesivo sul retro, coprendo bene l'intera scheda per evitare falsi contatti. 

Suggerimento: acquistando i controller USB, sono incluse 2 tovaglie. Successivamente, ai connettori, ci sono 2 piccoli denti che devi tenere al passo. Collegali collegandoli ai controller e attaccando i controller appena sotto i pulsanti.

Ordini (2)

4c. Quindi avvitare i joystick con 4 viti a testa svasata. Orientare i joystick in modo che i connettori a 5 pin si trovino sul lato dei pulsanti (ovvero sul lato destro della macchina).

Ordini (3)

2. Installazione del cavo

Ora che abbiamo collegato i controller ei joystick, potremo cablare i pulsanti uno per uno.

4d. Sui tuoi controller, collega i cavi dei tuoi joystick e i 2 cavi USB. (Ricorda, i 2 denti piccoli devono essere rivolti verso l'alto)

Ordini (4)

4°. Posiziona le 2 sfere dei joystick e i pulsanti sulla macchina. (Se i pulsanti si agganciano, posizionali dopo la connessione con i controller)

Ordini (5)

4f. Utilizzando le immagini seguenti, posiziona i connettori dei pulsanti secondo i seguenti diagrammi:

Ordini (6)
Diagramma 1
Ordini (6bis)
Diagramma 2

Suggerimento: fai attenzione, per il giocatore 2, non collegare il pulsante "SELEZIONA".

Ecco ! Hai appena completato la parte relativa all'ordine.

5. Il sistema di gioco (basato su un Raspberry Pi 4)

Strumenti necessari: 

  • 1 trapano con punta da 2 mm
  • 1x cacciavite

Componenti e materiali: 

  • 1 kit Raspberry PI 4
  • 1 scheda micro SD da 128 GB
  • 1x casella di ricalc
  • 1 cavo da hdmi a dvi (a seconda del display)
  • 1 alimentatore USB-C (minimo 2 A)
  • 4 perni di fissaggio in ottone (opzionali)
  • 1 chiavetta USB
  • 4 viti per legno

In questa parte, farai le manovre necessarie per installare i cavi del tuo sistema arcade, installare il software per avere i tuoi giochi e quindi poterli mettere sul tuo terminale arcade. 

Puoi anche sostituire il tuo Raspberry con una console domestica (PS5, XBOX X, ecc.), Pandora's Box o persino un PC in modo da poter giocare contemporaneamente a giochi recenti o retrò.

1. Installazione del cavo

5a. Vai dietro lo schermo e traccia il posizionamento del tuo Raspberry utilizzando i 4 fori di montaggio con un pennarello. Fora i punti segnati del tuo feltro con un trapano da 2 mm di diametro, metti i tuoi piccoli perni di fissaggio in ottone, posiziona il tuo lampone e avvitalo con le tue piccole viti per legno. 

Suggerimento: puoi anche avvitare il tuo Raspberry Pi direttamente con viti per legno, ma l'inserimento di borchie in ottone renderà più facile l'accesso alla piccola scheda SD se il Raspberry è un po' fuori dal suo supporto.

Il sistema di gioco (1)

5b. Ora puoi collegare il jack per l'audio (1), le 2 USB per gli slot esterni sul retro della tua macchina (a destra) e le 2 USB che provengono dai controller arcade (a sinistra) (2 )* . Collega il cavo HDMI allo schermo e dall'altro lato alla presa USB-C del tuo Raspberry (3)*. E infine collega l'alimentatore USB alla tua ciabatta e dall'altra parte al tuo Raspberry(4).

Suggerimento (2)*: se il giocatore 1 e il giocatore 2 sono invertiti, tutto ciò che devi fare è invertire i 2 cavi e tutto tornerà alla normalità. 

Suggerimento (3)*: se il cavo HDMI è troppo lungo, prendilo e passalo dietro la scheda. Ciò ridurrà la lunghezza del cavo.

Il sistema di gioco (cablaggio)

2. Installazione del software Recalbox

5c. In questa parte, passerai all'installazione di videogiochi sulla tua scheda micro SD.

Per fare ciò, è necessario installare un sistema operativo retrogaming. Si consiglia di utilizzare recalbox che è un'associazione francese e rende disponibile il suo software in open source. Segui i passaggi indicati, quindi scaricalo. Una volta terminata l'operazione, ora puoi goderti i giochi installati nella tua scheda micro SD.

Il sistema di gioco (3)

Suggerimento: puoi aiutarti con i tutorial disponibili sul loro sito se incontri qualche difficoltà. Lo colleghiamo qua.

Una volta terminato, la tua macchina arcade è pronta per l'uso. Non resta che terminare la decorazione e il tuo dissuasore sarà finito.

6. La decorazione

Strumenti necessari: 

  • 1x cacciavite
  • 1x cacciavite

Componenti e materiali: 

  • 2 pareti laterali in alluminio stampato
  • 1 adesivo per tendone
  • 1x vetro tendone (vetro in 434x80x4mm)
  • 10 magneti al neodimio da 4 mm
  • 1x parti stampate in 3d (per kg)
  • 4x viti per legno diametro 4 mm
  • 2 parti stampate in 3D (o 2 parti in legno)

1. Il tendone

Sei all'ultimo passo per costruire la tua macchina arcade.

Il tendone è il nome dato alla decorazione situata nella parte superiore del terminal. Di solito è realizzato in plexiglass o vetro con un disegno stampato sopra.

6a. Posiziona il tendone per feste nella parte superiore della tua macchina, fissalo utilizzando le tue 2 parti stampate in 3D e avvitalo su entrambi i lati del dissuasore per mantenerlo dritto. Dietro le tue parti stampate, avvita le 2 viti di regolazione per premere la tua decorazione contro il foglio.

Decorazione (1)

Mancia: Quando lo avviti, non farlo con forza perché stai avvitando nella plastica e soprattutto assicurati di posizionare il tendone per feste in modo che sia dritto.

2. I fianchi

6b. Avvita i 5 magneti su uno dei lati della tua macchina dall'interno con piccole viti a brugola e rimuovi la pellicola che trattiene la colla sui magneti. Poi prendi uno dei lati stampati, rimuovi anche la pellicola protettiva dal lato non stampato del lato alluminio e incollala sull'adesivo dei magneti. Ripeti lo stesso schema per l'altro lato della tua macchina.

Suggerimento: la vestibilità è molto stretta e a volte devi forzare un po' per rimettere a posto la piastra. Non preoccuparti, è normale.

Decorazione (2)

6c. Infine, chiudi lo sportello posteriore del terminale posizionando le 6 viti senza serrarle. Una volta che le viti sono in posizione, puoi serrarle in modo permanente.

Decorazione (3)

Suggerimento: la porta del terminal ha un lato interno e un lato esterno. Puoi distinguerli dalla svasatura sui fori nella porta. La fresatura dovrebbe essere all'esterno.

Ora puoi collegare la tua stazione di ricarica per eseguire un test completo. Una volta avviato, il terminale impiega circa 49 secondi per avviarsi. Una volta che tutto è a posto, puoi goderti il tuo terminale.

Flex Arcade

Flex Arcade

Flex Arcade

Di

In FLEX amiamo i videogiochi, è questa passione che ha scosso la nostra infanzia (e forse la tua!?) che ci spinge in questa avventura, a progettare e produrre macchine superbe per riprodurre i migliori titoli della giovane storia dei videogiochi. Produciamo una gamma "pronta per il gioco", ma facciamo anche ordini speciali per terminali arcade unici e caratteristici utilizzando ad esempio la base di una botte di vino da 300 litri o una scatola di munizioni dell'esercito francese! Siamo a tua disposizione per i tuoi progetti, condividi i tuoi sogni più sfrenati, amiamo realizzarli.

Gli ultimi articoli

Seguici su Facebook

Monta tu stesso il terminale (tutorial)

Pubblicità

0
Il tuo carrello è vuoto!

Sembra che tu non abbia ancora aggiunto alcun articolo al carrello.

Sfoglia i prodotti
Powered di caddy
it_IT